Niente di più facile che andare alle isole Eolie da Nicotera

 

Suggestiva cittadina, Nicotera è una splendida località, che gode di un meraviglioso paesaggio dal quale poter ammirare le meraviglie che offre la Calabria.

La città rientra nella Costa degli Dei, che va da Pizzo, passando da Vibo Marina, Briatico, Tropea, Capo Vaticano, Joppolo.

Come un terrazzo sul mare, dal litorale di Nicotera si può ammirare lo splendido stretto di Messina e le sognanti Isole Eolie; fanno da cornice il Monte Sant’Elena e le vette dell’Aspromonte.

 

In passato si credeva, che Nicotera sorgesse sulle rovine dell'antica città greca di Medma, ma questa tesi fu ben presto confutata all'inizio degli scavi diretti dal famoso Paolo Orsi.

Il nome attuale della città significa “Segno della Vittoria”, così conosciuta già nel IV secolo, periodo delle invasione saracene che spinsero gli abitanti della cittadina a spostare il nucleo abitativo a dove è ora.

 

Essa fa parte della piana di Gioia Tauro, cittadina riconosciuta per la maggiore esportazione di agrumi, kiwi e olive. Riguardo quest’ultime, si deve sapere che viene prodotto un olio pregiato da una particolare qualità d’olive, lavorate nel “Frantoio Mafrica”.

 

Nicotera è famosissima perché centro della dieta mediterranea e vincitrice del premio per il litorale più pulito.

Essendo che Nicotera non gode di un porto turistico per permettere alle navi di attraccare, la Savadori Navigazione ha ovviato a questo problema, dotando la prua delle proprie navi con una lastra d’acciaio che permette l’atterraggio in spiaggia facilitando la salita a bordo dei passeggeri che desiderano fare la minicrociera alle isole Eolie.

 

L’ escursione alle isole Eolie da Nicotera è in programma dal mese di giugno a quello di settembre.

Per la stagione 2016, è possibile andare dalle isole Eolie da Nicotera, recandosi al Lido “Le Sirene”.

I parcheggi non sono custoditi, ma i mezzi di trasposto possono essere posteggiati sul lungomare della città.

 

0
0
0
s2smodern